RSS Feed
F.A.Q. Brasile : Come fare Affari in Brasile > Mercato del lavoro e immigrazione
   

Il sistema giuridico brasiliano conosce oggi una molteplicità di fonti normative che disciplinano il diritto del lavoro. Tali norme non sono inserite nel Codice Civile, ma sono state raccolte, nel ...
Per la stipulazione di un contratto di lavoro si esige che il soggetto sia capace, l'oggetto sia lecito e che il contratto sia stipulato per iscritto. A parte ciò, il contratto di lavoro non ric...
Come detto, in linea di massima non vi sono particolari limitazioni. L'acquisto di proprietà immobiliare può, tuttavia, essere limitato per ragioni di interesse pubblico o in considerazioni del ...
Si, la legislazione prevede fino a 90 giorni di prova per i contratti a tempo indeterminato, dopodiché, il datore di lavoro che non sia soddisfatto delle prestazioni del dipendente potrà decidere p...
Si, la Costituzione Federale brasiliana vieta ai minorenni il lavoro notturno, pericoloso o insalubre, nonché qualsiasi lavoro per i soggetti con età inferiore a 16 anni, a meno che non venga assun...
Il Brasile ammette diverse possibilità di ottenere il visto di permanenza nel Paese, purché si rispettino le condizioni dettate dalla legge. COM'E' REGOLATO L'INGRESSO DI STRANIERI IN BRASILE? ...
La CLT elenca tre requisiti per la configurazione del vincolo di lavoro: l'abitualità (le attività non devono avere un carattere eventuale); la personalità (i servizi devono essere prestati sempre ...
Secondo la CLT, ogni persona fisica che presti un servizio di natura non eventuale per un datore di lavoro, sotto la sua dipendenza e dietro remunerazione, è considerato un dipendente.

Email info@consulentebrasile.com - Linea Diretta Italia +39 02 89959370 Brasil +55 11 30421162