COME È SUDDIVISO IL SETTORE BANCARIO E FINANZIARIO ?
Inviato da Manager Online il 10 February 2014 10:13 PM

Fondamentalmente esso si compone di due settori:

Settore Pubblico: si compone di banche commerciali e istituzioni finanziarie governate dai singoli Governi statali e federali al fine di favorire lo sviluppo di determinati settori dell’economia, in particolare industria e agricoltura. Tra le banche controllate dal Governo brasiliano è da annoverarsi il Banco do Brasil, che offre una completa serie di prodotti bancari ai settori sia privati che pubblici, e rappresenta la più grande banca commerciale brasiliana.

Settore Privato: il settore finanziario privato ricomprende, principalmente, banche commerciali, banche multi-servizio, società di investimento, finanziamento e credito, banche di investimento, cooperative di credito, compagnie di assicurazione.

Le principali istituzioni finanziarie private brasiliane comprendono:

a) Banche multiservizio: si occupano di transazioni bancarie e operazioni correlate, tramite portafogli commerciali, di investimento e sviluppo, real estate, e altro. Comprendono almeno due portafogli. 
b) Banche commerciali: primariamente finalizzate al finanziamento di attività commerciali, industriali, e di servizi. Tipica attività di queste banche è la raccolta di fondi per mezzo di depositi a vista liberamente trasferibili. 
c) Banche d’investimento: istituti specializzati in transazioni in quote di capitale, e finanziamento alla produzione, tramite la concessione di capitale fisso e d’esercizio. Non offrono servizi bancari di conto corrente.

(1 voti)
Questo articolo è stato utile
Questo articolo non è stato utile

Email info@consulentebrasile.com - Linea Diretta Italia +39 02 89959370 Brasil +55 11 30421162