COME E’ REGOLATO IL REINVESTIMENTO DEI PROFITTI?
Inviato da Manager Online il 10 February 2014 09:56 PM

Sono reinvestimenti i profitti ottenuti dalle aziende insediate in Brasile e attribuibili a persone fisiche o giuridiche residenti o domiciliate all’estero, che siano stati reinvestiti nell’azienda che li ha generati o in altro settore dell’economia interna.

I rendimenti da reinvestimento dei profitti sono registrati nella valuta del Paese al quale sarebbero potuti essere rimessi, ma viene fatta in valuta nazionale la registrazione dei reinvestimenti derivati dagli investimenti effettuati in moneta nazionale.

Inoltre, i rendimenti avuti dall’investitore straniero che vengano riapplicati in aziende riceventi nazionali, anche se distinte da quelle che hanno dato origine al rendimento, con l’obiettivo di integrazione o acquisizione di azioni e/o quote, sono passibili di registrazione sotto la voce di investimenti nel Sistema RDE-IED.

Tali rendimenti sono registrati come capitale straniero (stessa forma dell’investimento iniziale), aumentando, così, la base di calcolo per la futura ripartizione di capitale ai fini tributari.

In caso di registrazione di reinvestimento per capitalizzazione di profitti, interessi sul proprio capitale e riserve di profitti, sarà osservata la proporzione della partecipazione dell’investitore straniero nell’ammontare totale delle azioni o quote integrate nel capitale sociale dell’azienda ricevente e nella quale sono stati generati i profitti.

(0 voti)
Questo articolo è stato utile
Questo articolo non è stato utile

Email info@consulentebrasile.com - Linea Diretta Italia +39 02 89959370 Brasil +55 11 30421162