Il Brasile è un paese sicuro?
Inviato da Manager Online il 10 February 2014 08:46 PM

Una delle leggende metropolitane che circola attorno al Brasile riguarda la questione della sicurezza. Il Brasile non è più pericoloso di molte città europee o dell'America settentrionale. I brasiliani sono considerati una popolazione estremamente cordiale ed è molto raro assistere a comportamenti aggressivi. Ciò che si vedrà più spesso è invece gente che balla e che sorride! Vivere in Brasile è sinonimo di gioia e allegria e comprare casa in Brasile vi aiuterà a raggiungere la felicità!

La maggior parte dei servizi della stampa dedicati alle violenze in Brasile, si riferiscono a bande che operano nei quartieri poveri di Rio e San Paolo, che si trovano a molte ore di distanza di aereo.

Anche in queste metropoli la maggior parte dei crimini avvengono tra bande, mentre i casi di violenza perpetrata ai danni dei turisti sono estremamente rari. Un comportamento consapevole e ragionevole è fondamentale per assicurarsi un soggiorno sereno in qualunque località del mondo, incluso il Brasile.

Il nord-est del paese è ritenuto una regione molto tranquilla, che non presenta problematiche relative alla sicurezza, mentre molte delle capitali del Brasile sono considerate tra le città più sicure del Sud America.

(0 voti)
Questo articolo è stato utile
Questo articolo non è stato utile

Email info@consulentebrasile.com - Linea Diretta Italia +39 02 89959370 Brasil +55 11 30421162