Come dividere il Mercato Immobiliare tra primario, secondario e finanziario ?
Inviato da Manager Online il 10 February 2014 08:40 PM

Prima di investire è importante valutare accuratamente opportunità e rischi del mercato. Alte aspettative di ROI ( Return On Investment ) possono essere rischiose.

Il mercato primario

Il mercato primario consiste nell'acquisto di un immobile finito o in fase di costruzione con domanda di "incorporazione" già registrata presso il registro degli immobili. L'incorporazione immobiliare è l'attività realizzata con la finalità di costruire, per la successiva vendita parziale o totale, edificazioni composte da unità immobiliari autonome. Essa è disciplinata dalla legge locale n° 4.591 del 16.12.1964, così come modificata dalla legge n° 4.864/1965.

È necessario analizzare bene la qualità della costruzione così come la localizzazione del terreno.

In questo caso il saldo di bilancio si basa unicamente sull'affitto e sulla rivalutazione dell'immobile, limitando molto i rischi dell'investimento. Questa fase potrebbe costituire il primo passo per acquistare fiducia nel mercato e capirne bene i procedimenti.

Il mercato secondario

Questo mercato è destinato agli investitori più esperti, che decidono di realizzare un progetto immobiliare completo. In questo caso bisogna avere un'ottima nozione della gestione di progetti di costruzione e delle tecniche di vendita che saranno utilizzate, oltre ovviamente a un'oculata gestione finanziaria. 
È opportuno ricordarsi che in Brasile i soldi "costano" quindi la tempistica è fondamentale per il successo di un progetto immobiliare. È fondamentale conoscere molto bene il concetto di "incorporazione " immobiliare per il successo del progetto. Questo mercato non è facilmente accessibile senza la collaborazione di una società con sede in Brasile che amministri l'operazione.

Esistono indici di mercato da prendere in considerazione come l'INCC (indice nazionale dei costi alla costruzione) che allertano sull'aumento del costo della costruzione. Non possono essere applicati i concetti di "Business Plan" italiano al mercato brasiliano poiché le variabili di rischio 
sono molto diverse.

Il mercato finanziario

Attualmente il Brasile offre una vasta gamma di investimenti in titoli o certificati immobiliari che offrono ritorni interessanti derivati da operazioni immobiliari effettuate dalle grandi società di "incorporazione" e "costruzione" Brasiliane. Questi titoli sono spesso parte integrante di un Fondo 
d'Investimento che offre serie garanzie.

(3 voti)
Questo articolo è stato utile
Questo articolo non è stato utile

Email info@consulentebrasile.com - Linea Diretta Italia +39 02 89959370 Brasil +55 11 30421162