F.A.Q. Brasile: Proprieta' intellettuale
QUALI SONO LE CONDIZIONE PER LA REGISTRAZIONE DI UN MARCHIO ?
Inviato da Manager Online il 11 February 2014 12:59 PM

Il soggetto richiedente deve esercitare effettivamente e lecitamente l’attività cui ineriscano i beni o servizi di cui si chiede la protezione tramite il marchio.

È inoltre richiesta la prova dell’affidabilità della società che intende registrare il marchio secondo la legge dello Stato di appartenenza, e del relativo campo di attività commerciale. Una volta concessa la registrazione, il marchio è protetto per un periodo di dieci anni, estendibile di ulteriori dieci anni.

Nel caso di mancato utilizzo del marchio per cinque anni dalla data della registrazione, o di interruzione
nell’utilizzo per uguale periodo, la registrazione viene meno, salva in ogni caso prova dell’effettivo e attuale utilizzo da parte del titolare del marchio in questione.

Si noti, infine, che il Brasile aderirà dal gennaio 2008 al Protocollo di Madrid, in tema di unificazione e semplificazione del processo di registrazione dei marchi internazionali: ciò consentirà ad un’impresa che registri un marchio o un brevetto in Brasile di pretenderne la tutela nei 130 paesi membri del protocollo. Inoltre, l’iter per la registrazione di marchi e brevetti in Brasile scenderà a 18 mesi, contro gli attuali 3-4 anni.

(0 voti)
Questo articolo è stato utile
Questo articolo non è stato utile

Email info@consulentebrasile.com - Linea Diretta Italia +39 02 89959370 Brasil +55 11 30421162