E SONO REGOLATI I RAPPORTI DI AGENZIA E DISTRIBUZIONE IN BRASILE ?
Inviato da Manager Online il 11 February 2014 12:52 PM

Il nuovo Codice Civile brasiliano, introdotto nel 2002, ha tipizzato il contratto di agenzia, dettando una disciplina congiunta a quello di distribuzione.

Alle due fattispecie si applicano e regole concernenti il mandato (mandato) e la comissão (commissione), oltre a disposizioni contenute nelle leggi speciali.

Nei casi di vulnerabilità o inferiorità di una delle parti nei confronti dell’altra, la giurisprudenza tende inoltre ad applicare i principi a difesa Consumatore.

Il contratto di agenzia è definito come il contratto con il quale una persona si obbliga, dietro un corrispettivo (retribuição), a realizzare certi affari, in una determinata zona, con carattere di abitualità, in favore e per conto di un terzo, senza subordinazione gerarchica.

Il contratto di distribuzione si configura, invece, come un contratto di agenzia nel quale l’agente ha nella propria disponibilità materiale il bene da commercializzare.

(0 voti)
Questo articolo è stato utile
Questo articolo non è stato utile

Email info@consulentebrasile.com - Linea Diretta Italia +39 02 89959370 Brasil +55 11 30421162